Nuove variazioni degli Spawn di Pokémon GO

0
6880

Ultimamente, come molti di voi avranno notato, Niantic Labs ha cambiato di nuovo gli spawn Pokémon:

era già successo in precedenza, ma stavolta il cambiamento pare essere diverso.

Come sottolinea il sito internet Forbes, Niantic ha completamente randomizzato il sistema delle apparizioni Pokémon.

I nidi sono luoghi in cui con maggiore frequenza appaiono uno o più determinati tipi di Pokémon. Sono le mete preferite degli allenatori che vogliono raccogliere in tempi brevi le caramelle necessarie per le evoluzioni o potenziamenti.

Ad oggi, dopo questo cambiamento di spawn, pare che sia diventato più difficile raccogliere informazioni su quali Pokémon abbiano sostituito i precedenti.

Sulla base di testimonianze da parte di diversi utenti è stato riscontrato che alcuni nidi di Charmander sono diventati ora luoghi in cui appaiono con grande frequenza gli Squirtle.

Risulta quindi difficile stilare tabelle certe sulle sostituzioni avvenute.

A vostro giudizio, questo cambiamento attuato da Niantic è stato positivo oppure negativo?

In base a come lo si interpreta, se la logica principale delle meccaniche di gioco è incentrata sull’esplorazione, a nostro avviso non può che essere positivo.

Sono stati, inoltre, aumentati i punti di spawn in alcune zone, e apportate modifiche ad esse in modo da rendere ancora più casuali orari e tempi di apparizione. Ciò lascia pensare che Niantic sta lavorando per espandere i luoghi di apparizioni Pokémon.

La speranza è quella che vengano aumentati gli spawn anche nelle zone che dall’inizio del gioco ad oggi hanno avuto una bassa o nulla copertura. Sarebbe una bella conquista far si che tutti i giocatori abbiano pari opportunità di gioco.

Nelle vostre zone quali Pokèmon hanno sostituito i precedenti?

Si sono formati dei nuovi nidi diversi dai precedenti?

Commenti

commenti

Pokémon GO Italia sta organizzando Eventi in giro per l'Italia. Aiutaci a scegliere la tua Città! Vai alla pagina degli Eventi
Chiudi