Pokémon GO verso il declino?

0
12992

Diversi utenti del videogioco per smartphone Pokémon GO si sentono insoddisfatti degli ultimi update rilasciati da Niantic, sviluppatori dell’applicazione per dispositivi mobile, e dalla monotonìa del gameplay.

Pokémon GO verso il declino?

Il sito Bloomberg rivela i risultati di un’indagine condotta da Axiom Capital Management nella quale viene affermato che l’app smartphone è in costante rapido declino.

I principali social networks, tra i quali Facebook e Twitter, si dicono molto preoccupati per la grande fama ottenuta in pochissimi mesi da Pokémon GO che in qualche modo sottrae a loro utenza, ma Axiom rassicura tutti gli investitori dichiarando che sarà soltanto questione di tempo prima che il gioco Pokémon finisca nel dimenticatoio mondiale.

Nel frattempo, secondo studi Axiom, l’app in cui sono protagonisti Pikachu e compagni perde 15 milioni di utenti.

C’è da tenere conto il fatto che al momento del lancio dell’applicazione di Niantic c’era stato un boom di downloads senza precedenti, dove, spinte anche dalla moda del momento, ha protato diverse persone (probabilmente anche chi non conosceva molto bene i mostriciattoli tascabili creati da Satoshi Tajiri) a scaricare l’app sul proprio smartphone.

Se poi ci si aggiunge la monotonìa delle dinamiche di gioco, non gradite da alcuni utenti, ecco spiegato questo drastico declino.

Ulteriori indagini parallele, condotte da Google e Apptopia, rivelano, appunto, allarmanti dati di perdita di interesse degli utenti verso il videogioco Pokémon.

Ecco il grafico pubblicato da Apptopia che riporta il costante calo di interesse per Pokémon GO:

175329855-90120996-5bf8-4fef-882c-0e391efc3eda

E’ inevitabile che Niantic Labs dovrà fare qualcosa per riaccendere l’entusiasmo delle persone verso il gioco.

Secondo voi ci riuscirà?

Il calo di utenza è destinato a protrarsi nel tempo?

Commenti

commenti

Pokémon GO Italia sta organizzando Eventi in giro per l'Italia. Aiutaci a scegliere la tua Città! Vai alla pagina degli Eventi
Chiudi